!
!
Artisti vari
!
Canal Grande

U0002 - Agnes Minotto (1862 - 1927)

Canal Grande
Dimensioni: 29x45
Tecnica: Acquerello su cartoncino
Anno/Periodo: XIX - XX Sec.
Note:
Golfo di Napoli

U0003 - Raimondo Scoppa (1820 - 1890)

Golfo di Napoli
Raimondo Scoppa si formò presso il Real Istituto di Belle Arti di Napoli come allievo di Gabriele Smargiassi, da cui ereditò l'esercizio della pittura dal vero coniugata ad un'impostazione classicista del paesaggio. Queste caratteristiche sono comuni a tutti gli esponenti della Scuola di Posillipo, compagine di maestri italiani e stranieri che contribuì a superare le convenzioni accademiche nella pittura di paesaggio precisamente grazie al continuo confronto con il "vero". Scoppa fu presente con una certa regolarità alle principali esposizioni partenopee con una produzione paesaggistica dedicata ai dintorni di Napoli. Alla Biennale borbonica esordì nel 1841 con Veduta del molo di Napoli e con Paesaggio con tramonto di sole, ed in seguito ottenne anche riconoscimenti ufficiali: una medaglia piccola d'oro nel 1855 per il paesaggio composto L'orazione all'orto, e un'altra ne conquistò nel 1859 per Bice condotta al castello di Rosate (acquistato dalla Casa Reale e oggi in sotto consegna presso il Circolo della Stampa di Napoli). Nel 1854 Ferdinando II gli commissiona Il dirupo di Capo D'Urso nella provincia di Salerno, oggi conservato presso il Palazzo Reale di Napoli. Dopo l'Unità Scoppa espose presso la Promotrice di Napoli e di Genova e partecipò anche alle Esposizioni nazionali di Firenze (1861, Campagna nelle vicinanze di Montesarchio) e di Napoli (1877, Pianura di Castellammare).
Dimensioni: 30x45
Tecnica: Olio su tela
Anno/Periodo: XIX Sec.
Note:
Paesaggio marino

U0004 - Firmato Baker

Paesaggio marino
Dimensioni: 27x41
Tecnica: Olio su tela
Periodo: XIX Sec.